Risultati per tag: futuro

Cambiamento climatico. Instabilità finanziaria. Migrazioni. Diseguaglianze. Accelerazione digitale e lentezza politica. Le grandi trasformazioni di oggi irrompono nel dibattito di ogni giorno con le loro imprevedibilità e il loro fascino. Ma perché è tanto importante discutere del futuro? Cosa possiamo fare dinanzi a sfide mai affrontate prima da Homo sapiens? Come saremo non offre previsioni ma un metodo per guardare avanti consapevolmente, con la sola certezza che possiamo coltivare: il futuro sta tutto nelle potenzialità delle nostre azioni. La sintesi inedita delle voci di De Biase e Pievani indaga le
tendenze dell’evoluzione tecnologica e le sue narrazioni mediatiche, e converge su una domanda: abbiamo la possibilità di influire sulla sua direzione? Chiude il volume una serie di testimonianze (economisti, esperti di comunicazione, ingegneri-hacker, architetti e filosofi del linguaggio) su cosa significa oggi creare e diffondere una cultura dell’innovazione. (continua a leggere »)

«Per scongiurare il rischio che l’Antropocene sia ricordato per la “sesta estinzione”, Wilson ha una proposta drastica: restituire alla natura almeno metà del nostro pianeta, destinando metà della superficie a (continua a leggere »)

«Lo spazio non è fatto per gli umani: nel vuoto assoluto, senza protezioni, non potremmo sopravvivere per più di un minuto. Viaggiare lassù è come ritrovarsi coinvolti in un’esplosione chimica (continua a leggere »)

La storia dell’uomo potrebbe essere letta come un continuo “andar via di casa”: dai primi Homo sapiens che lasciarono l’Africa 200.000 anni fa alle frontiere più avanzate della ricerca spaziale, (continua a leggere »)

«Wilson afferma che bisogna favorire un fenomeno che è già in atto spontaneamente, cioè l’abbandono globale delle campagne e la concentrazione degli umani nelle zone urbane. Questo grande movimento andrebbe (continua a leggere »)