Risultati per tag: ancora una volta ero io il curioso

Oggi Luca Cavalli Sforza compie novantun anni. Per festeggiare quest’importante ricorrenza, celebriamo l’instancabile viaggiatore che Luca è stato per tutta la vita regalandovi un estratto da Ancora una volta ero (continua a leggere »)

“Per oltre il 99% della sua storia l’umanità è vissuta di caccia e di raccolta. I pigmei sono uno dei pochi esempi ancora esistenti di popoli che praticano questo stile di vita. Mi interessava studiarli per capire vari aspetti dell’evoluzione dell’uomo in questo arco maggiore della sua esistenza. Già negli anni Sessanta erano rimaste pochissime popolazioni dove svolgere tali ricerche”. (continua a leggere »)

Il contributo di Luigi Luca Cavalli-Sforza alle conoscenze sulla storia biologica della nostra specie si basa sulla sua straordinaria capacità di muoversi, a livello professionale, in un vasto numero di discipline. In questo senso Calvalli-Sforza si può considerare erede contemporaneo dell’uomo di scienza rinascimentale che era a suo agio in numerosi campi del sapere. La curiosità per la conoscenza lo ha sempre sostenuto nell’affrontare senza timori la sfida di addentrarsi in nuovi orizzonti della conoscenza. (continua a leggere »)