Vineis – Il cancro non gioca a dadi di Paolo Vineis, Scienza in Rete

28 aprile 2017 - rassegna stampa - Scienza in rete

«Quello che sappiamo sulle cause dei tumori è legato ad accidenti storici, al fatto che la gente fuma o è esposta ad amianto, e anche al fatto che gli epidemiologi hanno indagato gli effetti delle esposizioni. Meno studiamo questi eventi storicamente determinati e più saremo propensi a dire che i tumori sono dovuti alla sfortuna, il che non toglie che una quota ignota (nonostante i calcoli di Tomasetti e Vogelstein) possa anche essere dovuta al caso».

Paolo Vineis, autore di Salute senza confini, conduce da anni ricerche sulle cause del cancro e in questo ampio articolo per Scienza in Rete spiega i motivi per cui i recenti studi di Tomasetti e Vogelstein che attribuiscono l’incidenza dei tumori principalmente al caso siano scarsamente attendibili.

Leggi l’articolo

Tag: cancro, Epidemie, Equivoci bioetici, Lost in translation, Medicina, Paolo Vineis, Salute senza confini, tumori