Viaggi nel tempo di James Gleick tra i migliori titoli di Tempo di Libri – Il Giornale

16 marzo 2018 - rassegna stampa - Il Giornale

«Tempo di Libri, Milano: 5 giorni di fiera, 850 incontri, 1200 relatori, ma soprattutto 300 case editrici. Risultato: 1000 nuovi titoli presentati al salone. Per orientarsi tra i libri appena usciti, serve una guida. E allora ecco una personalissima top ten delle novità più interessanti. Scelte perché necessarie e pubblicate da editori di frontiera.

(…)

C’è chi predilige la letteratura, chi la scienza, chi il cinema, chi la filosofia. E chi i libri trasversali, che tagliano tutte le materie, magari persino l’anti-materia. Se siete un lettore del genere, ecco il saggio di James Gleick, Viaggi nel tempo, che, da H.G. Wells fino alle nuove frontiere dell’astrofisica, ricostruisce il sogno di scrittori, registi, pensatori, scienziati (e dell’uomo comune) di varcare i confini del tempo. In compagnia di Philip K. Dick, Kurt Gödel, Proust, Dr Who, Terminator… Perché il tempo non ha mai fine. Come i libri, del resto».

Il saggio Viaggi nel tempo di James Gleick è nella top ten stilata da Il Giornale dei migliori titoli presentati alla fiera milanese.

Continua a leggere l’articolo di Luigi Mascheroni.

Gli scrittori e il cinema ne hanno fatto un vero e proprio genere; i filosofi ci si sono spaccati la testa; la scienza li ha studiati. La possibilità che la direzione del tempo possa essere “aggiustata” a piacimento è diventata così una vera e propria icona della cultura popolare (e non solo) del Novecento. Tutto è iniziato nel 1895, con “La macchina del tempo” di H.G. Wells, e da allora, passando per Robert Heinlein e Philip K. Dick, ma anche Proust, Scott Fitzgerald, Kurt Gödel e Einstein, fino a “Dr Who”, “Terminator” e Woody Allen, i viaggi nel tempo non sono mai finiti. James Gleick ci accompagna in un’esplorazione che attraversa continuamente il sottile confine tra science fiction e fisica, e ci regala un affascinante affresco in cui si mescolano letteratura, cinema, filosofia e scienza.

Acquista Viaggi nel tempo su IBS o su Amazon.

Tag: Cinema, Fisica, Futuro, James Gleick, letteratura, Viaggi nel tempo