“Trash. Tutto quello che dovreste sapere sui rifiuti” di Piero Martin e Alessandra Viola

27 giugno 2018 - rassegna stampa - Letture.org

«Il futuro sta nelle quattro “R”: Riduci, Riusa, Ricicla, Recupera, la cosiddetta gerarchia dei rifiuti. Prima R, Ridurre. “Prevenire è meglio che curare”, come spesso si dice, anche nel caso dei rifiuti. La migliore tecnica per trattarli è dunque senz’altro quella di non produrne o, almeno, di
ridurne drasticamente la quantità. La seconda R è quella di Riutilizzare. Evitare di buttare quei prodotti e componenti che, con un’opportuna manutenzione, possono essere utilizzati per il loro scopo originario è un punto molto importante. La terza R sta per Riciclo. Ciò che non si può riutilizzare va il più possibile riciclato. Gran parte dei nostri rifiuti può, infatti, essere riciclata, con tanti vantaggi: si riduce la quantità di materiale destinato alla discarica, diminuiscono le emissioni di gas serra e in generale di inquinanti, si risparmia energia, cosa che a sua volta stimola lo sviluppo di tecnologie verdi, si creano posti di lavoro, si riduce l’uso di materie prime vergini ricavate dalla natura. E infine la quarta R, quella di Recupero. Recupero di energia perché alcuni rifiuti possono diventare combustibili per generatori di energia elettrica 
o per sistemi di riscaldamento degli edifici».

Piero Martin, coautore insieme ad Alessandra Viola di Trash. Tutto quello che dovreste sapere sui rifiuti, in un’intervista pubblicata da Letture.org svela le quattro R della gerarchia dei rifiuti che, se ben applicata, ci porterà a trasformare uno dei principali problemi della nostra società in opportunità.

Continua a leggere l’intervista su Letture.org.

“Trash” di Piero Martin e Alessandra Viola

Questo libro è un viaggio, divertente e scientificamente rigoroso, alla scoperta dei rifiuti fuori e dentro di noi. Curiosità e tanti dati, tecnologie di punta e antiche tradizioni, arte e persino ricette gourmet per ricostruire la storia di un’idea – quella del rifiuto – che nei secoli si è trasformata moltissime volte. Dalle nostre case all’intero pianeta, tante storie per scoprire cosa e quanto sprechiamo, quanto vale quello che finisce nel cestino, nelle fogne o in discarica e cosa ci si potrebbe fare (o già ci si fa). Perché dall’arte all’industria, dalla tecnologia all’ambiente i rifiuti sono un problema che può mettere a repentaglio lo sviluppo sostenibile, ma possono essere una soluzione. Re Mida trasformava in oro tutto quello che toccava. Noi, più modestamente, lo trasformiamo in rifiuti. Ma se fossero preziosi anche quelli? Abbiamo lasciato palline da golf sulla Luna e modificato il clima con le emissioni dei nostri motori e delle nostre industrie. Sepolto scorie chimiche vicino alle cascate del Niagara, disperso migliaia di rottami nello spazio intorno alla Terra e trasformato quartieri e intere città in discariche. Persino sull’Everest i rifiuti sono un problema. Due miliardi di persone non hanno ancora accesso a servizi igienici dignitosi e gli oceani sono invasi dalla plastica.

Acquista Trash su IBS o Amazon.

Tag: Alessandra Viola, economia circolare, energia, Opportunità, Piero Martin, quattro R, recupero, riciclo, ridurre, rifiuti, riutilizzare, Trash. Tutto quello che dovreste sapere sui rifiuti