Soro – “Il Daesh recluta in Rete, è necessario limitare la privacy”, Avvenire

21 marzo 2016 - rassegna stampa - Avvenire

65 - Soro_115x180_DEFL’elevazione del rischio per la sicurezza – anche alla luce degli ultimi attentati a Bruxelles – impone di ripensare il concetto di libertà personali anche sulle comunicazioni e la circolazione in rete. Il tema del terrorismo e della cyber security è al centro dell’analisi di Antonello Soro, presidente dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, in “Liberi e connessi“, saggio appena uscito per Codice Edizioni con la prefazione di Luca De Biase.

Continua a leggere l’articolo

 

Tag: Antonello Soro, Internet, Liberi e connessi, Privacy, Terrorismo