“Le piante son brutte bestie” tra i 16 saggi imperdibili degli ultimi 16 anni – Business Insider Italia

18 aprile 2018 - rassegna stampa - it.businessinsider.com

«A fornire lo spunto per il titolo è una frase che l’autore Renato Bruni, professore associato in botanica farmaceutica all’Università di Parma, attribuisce a suo nonno, intento a trafficare nell’orto: “Le piante son brutte bestie – diceva – non le capisci se non le osservi da vicino”. Troppo diverse da noi per generare empatia, non catturano il nostro interesse e spesso ci appaiono come un “tutto indistinto”, a meno di non abbassare lo sguardo e prestare attenzione. Sporcandosi le mani e passando dal tavolo di laboratorio alla terra del giardino, Bruni racconta la vera vita del mondo vegetale, molto lontana dall’idea soave e angelicata che spesso ne abbiamo».

Il libro di Renato Bruni tra i “16 libri sulla scienza pubblicati negli ultimi 16 anni che non potete non aver letto” secondo Business Insider Italia.

Clicca qui per leggere l’articolo.

Dopo aver ereditato un giardino di città, un botanico da laboratorio inizia a osservare aiuole, prati e vasi con lo sguardo della biologia, della chimica, dell’ecologia e della fisica, sporcandosi le mani e imparando sul campo che le piante non sono le creature semplici e angelicate che crediamo. Tra un colpo di zappa e un esperimento, sfoltirà qualche leggenda, trapianterà il piccolo mondo del giardinaggio nel grande contenitore dei fenomeni planetari e fertilizzerà alcune stranezze vegetali. Le storie meno battute e le spiegazioni meno ovvie di un anno di giardinaggio spuntano a fianco delle begonie e mettono radici tra gli inquilini più microscopici nell’umido del terriccio, collegando il pollice verde allo sguardo della ricerca. Una prospettiva che ci porterà a scrutare orti privati, parchi urbani e balconi fioriti con occhi diversi, facendoci cambiare idea su qualche abitudine nella gestione dei giardini non sempre davvero amica dell’ambiente.

Davvero le piante possono cambiare sesso? Perché è impossibile staccare l’edera dai muri? Come fanno le api a trovare i fiori sui nostri balconi?

Acquista Le piante son brutte bestie su IBS o su Amazon.

Tag: chimica, giardinaggio, Le Piante son brutte bestie, piante, Renato Bruni, scienza