«In queste settimana l’ombrellone – che sia piazzato al mare, in montagna o in campagna – si trasforma nel classico comodino: con i libri impilati accanto, si potrebbe trascorrere l’intera (continua a leggere »)

«Le chiamiamo letture estive, usando l’aggettivo come sinonimo di qualcosa di leggero. Ma proprio perché i ritmi sono per molti più lenti, questo periodo dell’anno può invece essere quello giusto (continua a leggere »)

«Un bambino sulle ginocchia e un gatto sulla schiena: ecco come scrisse i suoi lavori immortali». Così un suo contemporaneo raffigurava il grandissimo Leonhard Euler – per gli italiano Eulero (continua a leggere »)

«È innegabile che i viaggi temporali abbiano sempre affascinato l’uomo. Ma non molti sanno che la visione moderna che abbiamo di questo concetto, cioè basato su un dispositivo tecnologico che (continua a leggere »)

Storica rivista dedicata a fiori, piante, orti e giardini, questo mese “Gardenia” dedica spazio all’autobiografia della geobiologa Hope Jahren, Lab Girl. La mia vita tra i segreti delle piante. Un libro (continua a leggere »)