«In Mirabilia sono molte le sorprese all’orizzonte. Dürer parla di facilitazioni in ecologia, Warhol del profumo del pomodoro, Schwitters del destino degli erbari, Froment dello strano rapporto tra piante e (continua a leggere »)

«Ecco: i numeri sono stati associati alla magia e all’esoterismo sin dal tempo dei Pitagorici. Chissà, forse era un modo per esorcizzare qualcosa che sembrava sfuggire alla comprensione completa, pur (continua a leggere »)

«Torna ora disponibile la traduzione da tempo introvabile dell’opera prediletta di von Humboldt, dedicata ai Quadri della natura. Quel “piccolo” – rispetto alla mole dei suoi scritti – volume ebbe (continua a leggere »)

«Il potere può essere gelido. Un insieme di sistemi politici di calcolo, persuasione e coercizione ben bilanciati. “Stato si chiama il più freddo di tutti i mostri” è una frase (continua a leggere »)

«Tra le mirabili invenzioni delle piante c’è il seme, un nucleo denso di nutrienti e informazione genetica, capace di rimanere sopito anche per anni per poi, se le condizioni sono (continua a leggere »)