La matematica e l’incantesimo dei numeri di Rossella Panarese, Radio 3 Scienza

12 gennaio 2018 - rassegna stampa - Radio 3 Scienza

«Come può la matematica descrivere in modo così accurato i fenomeni naturali? Eugene Wigner parla di sorpresa, mistero, miracolo; parole che suonano strane se le pensiamo pronunciate da un fisico. Eppure il binomio mistero-matematica è assolutamente calzante. Chiedersi come la matematica descriva il mondo è una questione non dissimile da come la nostra mente descrive il mondo. La bellezza della matematica risiede nella sua libertà; nella capacità che abbiamo di creare strutture matematiche che, in un certo senso, se ne infischiano del mondo circostante. E che, nonostante ciò, si rivelano inaspettatamente utili».

Su Radio 3 Scienza, Claudio Bartocci e Luigi Civalleri discutono dell’opera del premio Nobel Eugene Wigner.

Clicca qui per ascoltare l’intervista a cura di Rossella Panarese.

 

I numeri racchiudono in sé bellezza e mistero. Fanno parte della nostra vita quotidiana, sono strumenti concreti di misurazione (e di potere, in ogni sua forma) ma anche di raffinate speculazioni filosofiche e artistiche. In un viaggio che unisce meraviglia e curiosità, conoscenze scientifiche e nuove sensibilità estetiche, Claudio Bartocci e Luigi Civalleri ci accompagnano alla scoperta di una delle massime rappresentazioni culturali dell’uomo. I grandi matematici del passato e le sorprendenti proprietà dei numeri; paradossi, congetture ed enigmi; gli strumenti di calcolo, dall’abaco romano alla Summa Prima Olivetti; ma anche un percorso per immagini che capitolo dopo capitolo esplora l’affascinante dialogo tra matematica e arte.

Acquista Numeri su IBS o su Amazon.

 

 

Tag: Claudio Bartocci, Luigi Civalleri, Matematica, numeri