Lee – Krys Lee: vivere sotto chiave è una forma di morte quotidiana di Andrea Sirna, unantidotocontrolasolitudine.it

17 luglio 2017 - rassegna stampa - unantidotocontrolasolitudine.blogspot.it

«Come siamo diventati nordcoreani è il rapporto con un’identità profonda, con la scoperta terribile della non-scelta capace di riguardarci in prima persona. Un libro scritto con sincerità che ci ricorda come il vivere sotto chiave sia una forma di morte quotidiana».

Il romanzo di Krys Lee Come siamo diventati nordcoreani parla di violenza e terrore, ma anche di amicizia e rinascita. Sul blog unantidotocontrolasolitudine Andrea Sirna pubblica l’intervista fatta all’autrice in occasione del trentesimo Salone del Libro di Torino.

Leggi l’intervista

Tag: Cina, Come siamo diventati nordcoreani, Corea del Nord, Corea del Sud, Fuga, Kim Jong-un, Krys Lee, Narrativa, Regime, Rifugiati, Romanzo