Leavitt – Turing, l’uomo che non era una macchina da aggiustare di Elisabetta Reguitti, Il Fatto Quotidiano

02 agosto 2017 - rassegna stampa - Il Fatto Quotidiano

«Una biografia che diventa un manuale – semplificato e non semplicistico – al linguaggio e ragionamento matematico alla base del dispositivo creato dallo stesso Turing».

Quando un libro racconta una vita straordinaria come quella Alan Turing, più che una biografia diventa un romanzo. Ancora più se è scritto da una penna d’eccezione, come quella di David Leavitt. È questo il caso de L’uomo che sapeva troppo, qui recensito da Elisabetta Reguitti per Il Fatto Quotidiano.

Leggi l’articolo

Tag: Alan Turing, computer, David Leavitt, Enigma, Informatica, l'uomo che sapeva troppo, linguaggio, logica, Matematica, omosessualità