Precario a 50 anni: «Così mi sono reinventato un lavoro (e una vita)» – Camilla Strada, Vanity Fair

11 aprile 2018 - rassegna stampa - VanityFair.it

«Sono i nuovi poveri, i 50enni (e oltre) liberi professionisti alle prese con un lavoro tutto nuovo. Che ha perso la solidità e i “privilegi” di un tempo e si è fatto fluido. Sono loro i protagonisti del libro di Enrico Morello, avvocato 55enne di Torino, che ha scelto l’ironia e un romanzo, Ufficio Salti Mortali, per raccontare la precarietà a 50 anni.

Un problema che riguarda sempre più persone. In particolare i liberi professionisti, come lui: “Un tempo avevi un bello studio in centro, la segretaria che rispondeva al telefono e i clienti che pagavano. Adesso al telefono rispondi tu e lavori in un coworking in una stanza in quattro per risparmiare. Cosa che ha anche dei vantaggi, eh: la nostra professione è diventata più democratica, i giovani si possono avvicinare con più facilità, ma per noi non è facile”».

Su Vanity Fair, l’intervista di Camilla Strada a Enrico Morello: cosa significa ritrovarsi con un lavoro precario a 50 anni?

Clicca qui per leggere l’articolo.

Ufficio salti mortali è la storia di Arturo Speranza, avvocato cinquantenne con un passato di agiatezza sempre più sbiadito. Ogni giorno Arturo si barcamena tra clienti che non pagano, creditori che lo inseguono e cartelle esattoriali sempre più minacciose. A tutto ciò si aggiungono il mantenimento della ex moglie e le gite di classe da pagare ai figli. Le cose sembrano cambiare in meglio quando improvvisamente ricompare un amico del liceo che nel frattempo si è misteriosamente arricchito all’estero. Il vecchio compagno gli affida le battaglie legali della sua società, condotte contro il sistema e i poteri forti che con ogni mezzo cercano di ostacolarne l’attività. Comincia così una lotta senza quartiere che vedrà i due amici combattere l’uno a fianco dell’altro, fin quando la vicenda prenderà una piega inaspettata. Un romanzo divertente, una commedia tragica sull’Italia di oggi e sui cambiamenti e le delusioni di una generazione, cresciuta con il mito del progresso economico e finita a fare i conti con il fallimento di un’intera nazione.

Acquista Ufficio salti mortali su IBS o su Amazon.

Tag: Enrico Morello, narrativa, press, romanzo, Ufficio salti mortali