Solo l’Europa potrà battere lo strapotere di Silicon Valley – Gabriele Beccaria, La Stampa

01 febbraio 2018 - rassegna stampa

«”Io tendo a essere pessimista. Molti non capiscono come il progressivo impoverimento di tante persone abbia a che fare con i giganti del digitale”. È convinto di aver svelato un segreto – anzi, il Segreto più gelosamente custodito – e di averlo reso pubblico e universale, Evgeny Morozov: lui, il giovane intellettuale nato in Bielorussia e diventato opinion leader negli Usa, che ha fatto a pezzi il cyber-ottimismo e l’idea di una cyber-utopia in grado di salvare il capitalismo e il mondo globale, ha ripetuto a Milano, alla Fondazione Feltrinelli, il suo contro mantra: i colossi della New Economy, quel pugno di marchi che capitalizzano più della ricchezza della Gran Bretagna o della Francia, stanno sfruttando a proprio esclusivo vantaggio la risorsa base che fa funzionare ogni società avanzata: i dati».

Continua a leggere QUI l’intervista di Gabriele Beccaria a Evgeny Morozov, autore di Silicon Valley: i signori del silicio pubblicata su La Stampa.

Da alcuni anni le aziende della Silicon Valley promettono prosperità, uguaglianza e una nuova società in cui tutto sarà condivisibile e accessibile, superando le vecchie logiche di mercato. Ma le cose stanno davvero così? Siamo sicuri che Google, Amazon, Facebook, Twitter & co. non siano piuttosto l’ultima incarnazione del capitalismo (ancora più subdolo, perché mascherato dietro la suadente retorica della rivoluzione digitale) e l’ennesima versione dell’accentramento di potere economico e politico nelle mani di pochi? In tutto questo, sostiene Morozov, di democratico, rivoluzionario e “smart” c’è ben poco; c’è invece una merce svenduta sull’altare del profitto: i nostri dati personali, la nostra privacy e soprattutto la nostra libertà.

Acquista Silicon Valley: i signori del silicio su IBS o su Amazon.

Tag: Attualità, Contro Steve Jobs, cultura digitale, Evgeny Morozov, Internet, L'ingenuità della rete, Silicon Valley. I signori del silicio, tecnologia e società