De Martin – Draghi e il capitale umano che manca all’Italia di Juan Carlos De Martin, la Repubblica

20 marzo 2017 - rassegna stampa - La Repubblica

«Il governatore Draghi ha rimarcato l’importanza ai fini della produttività di avere lavoratori qualificati, il cosiddetto capitale umano: tanto maggiore è il capitale umano, infatti, quanto è maggiore la capacità di assorbire nuove tecnologie».

Le osservazioni espresse dal governatore della BCE Mario Draghi nel discorso tenuto la settimana scorsa a Francoforte sembrano andare in controtendenza rispetto alle politiche europee e italiane in materia di ricerca e di investimenti nel settore universitario degli ultimi decenni. Una visione condivisa da Juan Carlos De Martin che in Università futura ha posto l’accento sulla necessità di incrementare la formazione e la consapevolezza degli studenti. In un articolo su la Repubblica De Martin ha riassunto i punti cruciali sottolineati da Draghi.

Leggi l’articolo

L’autore sarà stasera all’Unione Culturale Franco Antonicelli di Torino per parlare del ruolo e delle prospettive dell’università nella società italiana. Clicca qui per i dettagli

Tag: Cittadini, Italia, Juan Carlos De Martin, Ricerca, rivoluzione digitale, società, Università futura