Coates – Il razzismo è una ferita aperta nell’America di Obama di Serena Danna, Corriere della Sera

08 luglio 2016 - rassegna stampa

«Tra me e il mondo del giornalista Ta-Nehisi Coates è un’autobiografia sotto forma di memoir che ha scalato le classifiche dei migliori libri dell’anno, riportando al centro del dibattito culturale il processo a un Paese che avrebbe fondato la sua idea di progresso sulla pelle degli afroamericani».

Il libro di Ta-Nehisi Coates ci porta nel cuore del dibattito sul razzismo ancora insito nella società odierna  e sulle derive violente che può comportare. Un monito importante, soprattutto alla luce dei drammatici fatti di cronaca quotidianamente riportati dai giornali. Sul supplemento La Lettura del Corriere della Sera, Serena Danna recensisce Tra me e il mondo, inserendolo tra i libri più importanti su questo attualissimo tema.

Continua a leggere

coates_sovra_ese_bozza3

Tag: afroamericani, Barack Obama, National Book Award 2015, Razzismo, stati uniti, Ta-Nehisi Coates, Violenza