Causalità, libertà e giustizia – National Geographic Festival delle Scienze

03 maggio 2018 - rassegna stampa - Auditorium Tv

«Parliamo di causalità, libertà e giustizia. La nascita è una lotteria: non siamo noi a scegliere il nostro corredo genetico né l’ambiente in cui cresciamo. Eppure questi fattori sono entrambi determinanti per la nostra identità, in quanto sono alla base delle nostre capacità sia fisiche che mentali, come l’empatia, la gioia, l’immaginazione, la concentrazione, la perseveranza e l’autocontrollo. Dalla loro interazione deriva il modo in cui usiamo il cervello per prendere le decisioni. Ma se non siamo noi a creare il nostro cervello, possiamo essere moralmente responsabili delle scelte che ne conseguono? La risposta ovvia ma provocatoria è no.
Alla fine, è la fortuna a determinare chi siamo, chi vogliamo essere e quali risorse, interne ed esterne, abbiamo a disposizione per compiere la transizione dall’uno all’altro. Alla luce di ciò il merito, la vergogna, la punizione e la ricompensa cessano di avere senso. Considerati i progressi della scienza, in particolare nella comprensione della psicologia umana e del funzionamento del cervello, è sempre più difficile ignorare questa conclusione».

Causalità, libertà e giustizia: l’intervento di Raoul Martinez – autore di Creare la libertà – al National Geographic Festival delle Scienze.

Clicca qui per il live stream a cura di Auditorium TV.

La libertà è un concetto alle fondamenta del sistema politico e sociale in cui viviamo; dà forma al senso della giustizia e al nostro stile di vita, ed è spesso la risposta alle domande più profonde su chi siamo e chi vorremmo essere. Ma è anche stato distorto e strumentalizzato per giustificare il suo contrario, da disuguaglianze laceranti a politiche estere a dir poco criminali. “Creare la libertà” solleva il velo sui meccanismi che controllano la nostra vita e demolisce alcuni miti fondanti della nostra società: miti sul libero arbitrio, sul libero mercato, sulle elezioni libere. In un momento storico così critico, in cui si parla di muri, divisioni, isolamenti e conflitti, Martinez dà voce a un pensiero di massima apertura ed empatia, e dimostra che sì, forse siamo meno liberi di quanto ci piacerebbe essere, ma la libertà è un qualcosa che possiamo creare insieme.

Acquista Creare la libertà su IBS o su Amazon.

Tag: Creare la libertà, disuguaglianze, Festival delle Scienze, libero arbitrio, libero mercato, libertà, lotteria della nascita, Raoul Martinez