Bruni – Scienza in giardino di Simona Ongarelli, IO donna – Il Corriere della Sera

13 luglio 2017 - rassegna stampa - IO Donna - Corriere della Sera

«Le piante son brutte bestie sostiene Renato Bruni, scienziato che eredita un giardino e passa dalla provetta all’innafiatoio. Nel suo libro, l’autore sfoltisce leggende e sforibicia luoghi comuni».

Per avere un giardino fiorito servono molti attrezzi, tanta esperienza e…un po’ di scienza. Leggere Le piante son brutte bestie di Renato Bruni può essere un valido aiuto per capire alcuni segreti del mondo vegetale. Il libro è segnalato da Simona Ongarelli nella rubrica “Adesso” di IO Donna – Il Corriere della Sera.

Leggi la segnalazione

Tag: biodiversità, Cambiamento climatico, Erba Volant, fiori, giardinaggio, Le Piante son brutte bestie, piante, Renato Bruni, sostenibilità, Stagioni