Blackwood – Per chi ama le storie forti al femminile di Annarita Briganti, Donna Moderna

19 aprile 2016 - rassegna stampa - Donna Moderna

blackwood_ese_edUna scrittrice leggendaria, nata a Londra nel 1931, scomparsa a New York nel 1996, che sapeva raccontare come poche l’alta società. Dopo il successo di La Duchessa, torna Lady Blackwood, che apparteneva a una della famiglie più ricche del mondo, moglie del grandissimo pittore Lucien Freud, di un compositore e di un poeta. Nel romanzo che la casa editrice torinese ripubblica c’è il duello tra una matrigna, abbandonata dal marito – un avvocato di successo, scappato con una donna più giovane – e la figliastra “disadattata”. Le due donne devono convivere in un attico di Park Avenue, tra la rabbia compulsiva della moglie ferita e le abbuffate di muffin, da parte della ragazza. Per chi ama le storie forti al femminile.

Tag: Caroline Blackwood‬, La figliastra, Matrimonio, New York