La nascita della mente

Come un piccolo numero di geni crea la complessità della mente


Il numero dei geni umani individuati è molto più basso del previsto: come può un insieme così ristretto di geni produrre la complessità strabiliante del cervello umano? Come è possibile che quel minuscolo 0,6% di Dna di differenza possa generare due forme viventi così diverse l’una dall’altra come uno scimpanzé e un cucciolo di Homo sapiens? Nell’era post-genomica, mentre cominciamo per la prima volta a esplorare i meccanismi sottili che regolano l’attività genica, gli psicologi e gli scienziati cognitivi paiono non essersi ancora accorti delle possibilità del contributo evoluzionistico e genetico, ancora sottovalutato.
I geni fanno paura perché pensiamo che fissino per sempre il nostro destino: al contrario, essi stabiliscono soltanto le condizioni minime di possibilità per la nostra unicità in natura e per la nostra libertà di azione e di apprendimento. Gary Marcus, giovane e promettente allievo di Steven Pinker, ci offre, con stile gradevole, sintetico e rigoroso, un aggiornamento prezioso e ben documentato sulle conoscenze attuali circa le relazioni che legani a geni al cervello.

Tag: cervello, evoluzione, evoluzione culturale, Gary Marcus, neuroscienze, scienze cognitive, Steven Pinker


Prime pagine

  • Edizione: 2008
  • Euro: 25,00 €
  • Tot. pagine: 280
  • ISBN: 88-7578-008-0
  • Acquista con
    Acquista con IBSAcquista con Amazon

  • Edizione italiana a cura di Telmo Pievani Traduzione di Luca Tancredi Barone

  • Collana:


  • Categoria:
  • Rassegna stampa
    Nati per credere secondo Parente di Massimiliano Parente, Il Piccolo
    Riciclo di rifiuti, la controversa questione e il rapporto con l’arte di Elena Paparelli, Lettera43
    Evgeny Morozov “Serve il New Deal dei dati” – Francesca Di Benedetti, La Repubblica
    Daniel Magariel “Tutto quello che facciamo richiede un po’ di abitudine” – Books Hunters Blog
    James Gleick e il tema dei Viaggi nel tempo
    Dino e la finestra dorata sull’orrore – Angela Vecchione, Exlibris20
    Roberto Defez su Zapping Radio 1
    Il compito della filosofia è tracciare strade nuove – Amedit
    Un’altra occupazione – Gabriele Ottaviani, Convenzionali
    Premio Letterario Merck: annunciati i finalisti della 16a edizione
    Siamo tutti come semi in attesa di germogliare – Serena Dandini, IO Donna
    Un’altra occupazione – La Biblioteca di Babele
    “Ufficio salti mortali” di Enrico Morello – Un po’ di libri
    Un’impresa la riconquista della fiducia – Giampaolo Colletti, Il Sole 24 Ore
    La geniale copertina che ti farà riflettere – Mondo Fox