Il logico e l’ingegnere

L'alba dell'era digitale


Il cuore elettronico dei congegni ultramoderni che usiamo tutti i giorni – dal computer all’automobile, dagli elettrodomestici al cellulare – è governato da una teoria matematica, l’algebra booleana, che risale al XIX secolo. Ma in che modo un principio logico-scientifico (di una raffinatezza e un fascino straordinari) definito due secoli fa ha gettato le basi della tecnologia odierna, che somiglia più alla fantascienza che non alla storia della matematica? Paul Nahin accompagna il lettore nella vita del matematico di epoca vittoriana George Boole, e in quella di Claude Shannon, ingegnere e pioniere della teoria dell’informazione, e ci racconta come due uomini vissuti a cent’anni di distanza l’uno dall’altro siano diventati i padri fondatori dell’era digitale.

Tag: Claude Shannon, Elettronica, George Boole, Il logico e l'ingegnere, Ingegneria, logica, matematica, Paul Nahin, Tecnologica




  • Edizione: 2015
  • Euro: 17,90 €
  • Tot. pagine: 270
  • ISBN: 978-8875785451
  • Acquista con
    Acquista con IBSAcquista con Amazon

  • Collana:

  • Categoria:
  • ,