Il gatto di Frankenstein

Le nuove frontiere dell'ingegneria genetica animale


Avete mai sentito parlare di Mister Green Genes, il gatto che s’illumina al buio? O di scarafaggi bionici, capre ragno e topi robot? Sempre più spesso i giornali e la televisione riportano scoperte scientifiche che ci stupiscono e sconvolgono. Ma cosa sono esattamente queste creature? Chi le sta creando? E soprattutto, perché? Mentre per i critici si tratta dell’ennesimo tentativo dell’uomo di giocare a fare Dio, Emily Anthes ci spiega come in realtà le biotecnologie oggi permettano di clonare specie in pericolo di estinzione, installare protesi in soggetti infermi e curare malattie genetiche. Il gatto di Frankenstein vi accompagnerà in un viaggio divertente in un mondo dove i più bizzarri scenari di fantascienza stanno diventando realtà.

 

Affascinante, chiaro… E un po’ inquietante.

New Scientist

 

Un libro allo stesso tempo divertente e acuto, che getta una nuova luce sul confine tra uomo e animale.

Nature

 

 

Tag: Bioetica, Emily Anthes, Genetica, Il gatto di Frankenstein, Tecnologia


Prime pagine

  • Edizione: 2014
  • Euro: 18,90 €
  • Tot. pagine: 239
  • ISBN: 978-88-7578-402-7
  • Acquista con
    Acquista con IBSAcquista con Amazon

  • Collana:

  • Categoria:
  • , ,