Curiosità insaziabile

L'innovazione in un futuro fragile


L’uomo ha da sempre subito il fascino della tensione verso futuro e il nuovo. Molla di tale spinta è una curiosità di per sé insaziabile, per il numero infinito di frontiere da esplorare e per la straordinaria disponibilità di mezzi a nostra disposizione. Helga Nowotny parte da questo assunto per analizzare il ruolo della scienza moderna nella nostra società, dove ricerca e opinione pubblica si candidano come attori principali di un confronto che talvolta assume i toni di un vero e proprio scontro: se la ricerca è infatti naturalmente portatrice di innovazione, la società tende spesso a identificare tale carica innovatrice con il più oscuro concetto di ignoto, denso di paure e fantasmi. Di qui la richiesta, a volte l’imposizione, di meccanismi di controllo che vincolino il cammino della scienza. Ma questo non vuole forse dire snaturare l’idea stessa di innovazione e di futuro come possibilità dell’inatteso? Curiosità insaziabile mette a disposizione un raffinatissimo strumento interpretativo, indispensabile per orientarsi nella dialettica tra progresso e conservazione che caratterizza l’inizio del nuovo millennio.

Tag: evoluzione, Helga Nowotny, storia della scienza


Prime pagine

  • Edizione: 2008
  • Euro: 16,00 €
  • Tot. pagine: 138
  • ISBN: 88-7578-055-2
  • Acquista con
    Acquista con IBSAcquista con Amazon

  • Traduzione di Cristina Vezzaro

  • Collana:

  • Categoria: