Christmas box – Cibo da leggere

18 dicembre 2013

Eccoci alla quarta Christmas box del Natale di Codice Edizioni: dopo quelle dedicate allo spazio, alla fisica, e al cervello, passiamo a un tema che calza a pennello con il periodo che ci stiamo apprestando a trascorrere: il cibo. Come nelle precedenti Christmas box, abbiamo preparato per voi tre pacchetti, che potete scegliere in base alle vostre esigenze e alle vostre tasche.

Buona lettura (e buon appetito)!

 

food_books

 

Christmas box num. 1: “Cibo da leggere 39 euro

 

Lorena Carrara
Intorno alla tavola. Cibo da leggere, cibo da mangiare
pag. 311, euro 16,00 – Acquista il libro subito su IBS o Amazon

«Il cibo non è solo nutrimento; proprio in quanto gesto quotidiano e universale, diventa anche veicolo di una ricchissima gamma di valori culturali e sociali. La scelta di mangiare alcuni alimenti e non altri, le modalità e i luoghi del consumo, le persone con cui condividiamo i pasti, fino ad arrivare al piacere o al disgusto del cibo: tutto contribuisce a definire la nostra identità e il nostro posto nella società».

 

David J. Linden
La bussola del piacere. Ovvero, perché junk food, sesso, sudore, marijuana, vodka e gioco d’azzardo ci fanno sentire bene
pag. 232, euro 23,00 – Acquista il libro subito su IBS o Amazon

«Lo shopping, l’orgasmo, il crack, la meditazione, l’esercizio fisico, l’oppio […]; tutto questo produce segnali neurali che convergono su un piccolo gruppo di aree cerebrali interconnesse. Ed è proprio qui, in questi piccoli ammassi di neuroni, che il piacere umano viene percepito».

 

Christmas box num. 2 Parole da mangiare 85 euro

 

Oltre ai due libri precedenti

 

Tom Standage
Una storia commestibile dell’umanità
pag. 256, euro 24,00 – Acquista il libro subito su IBS o Amazon

«Nel corso dei secoli il cibo ha rappresentato per l’uomo molto più che un semplice mezzo di sostentamento. È stato di volta in volta la causa di cambiamenti epocali (l’agricoltura è di fatto l’invenzione umana che ha permesso la nascita della civiltà moderna), strumento di potere, apripista delle prime reti commerciali globali, collante tra le società, arma ideologica e causa di conflitti. La sua influenza sulla storia mondiale può essere paragonata a una “forchetta” invisibile che ha pungolato l’umanità, segnandone e cambiandone talvolta il destino».

 

Tom Standage
Una storia del mondo in sei bicchieri
pag. 224, euro 22,00 – Acquista il libro subito su IBS o Amazon

«Uccide di più la sete che la fame: la disponibilità d’acqua vincola da sempre le sorti dell’umanità, generando fortune e catastrofi, spostamenti di popoli e scelte di stanzialità, prosperità e guerre. Eppure l’acqua, pur essendo la più antica e la più usata delle bevande, non è certo l’unica ad aver condizionato la nostra storia, ad aver spinto la vita di ciascuno di noi in una particolare direzione in un determinato momento».

 

Christmas box num. 3Cibo da leggere, parole da mangiare – 136 euro

 

Oltre ai cinque libri precedenti

 

Paul Roberts
La fine del cibo
pag. 496, euro 28,00 – Acquista il libro subito su IBS o Amazon

«Osservando gli scaffali dei supermercati è naturale supporre che la macchina che muove il sistema alimentare contemporaneo funzioni benissimo. Come mai, però, siamo sempre più esposti a possibili infezioni e intossicazioni? E come mai questa sovrabbondanza, che in Occidente ha portato obesità e diabete a livelli preoccupanti, non ha risolto il problema della fame nel mondo?»

 

Sharman Apt Russell
Fame. Una storia innaturale – Acquista il libro subito su IBS o Amazon
pag. 230, euro 23,00

«I nostri corpi sono circuiti attraversati continuamente da messaggi: di tutti questi la fame, ci dice Sharman Apt Russell, è sicuramente il più basilare, un impulso fondamentale per la sopravvivenza, spesso usato come strumento di tortura o di protesta sociale e politica. Fame. Una storia innaturale offre un’analisi completa di questo aspetto cruciale della nostra esistenza: come l’organismo ci informa della necessità di mangiare? E soprattutto, cosa succede quando non soddisfiamo questa esigenza?»

 

 

Tag: Christmas box, Cibo, Cibo da leggere, David J. Linden, Fame, Food, Intorno alla tavola, La bussola del piacere, La fine del cibo, Lorena Carrara, Pacchetto-Natale, Paul Roberts, Sharman Apt Russell, Tom Standage, Una storia commestibile dell'umanità, Una storia del mondo in sei bicchieri