Georges Charpak

Georges Charpak, di origini polacche, membro della resistenza francese e sopravvissuto alla deportazione a Dachau, premio Nobel per la fisica nel 1992 per l’invenzione e lo sviluppo delle tecniche dei rivelatori di particelle e collaboratore del Cern di Ginevra, dove tuttora svolge la sua attività di ricerca, è membro dell’Académie Française des Sciences e associato straniero alla National Academy of Sciences degli Stati Uniti.

A catalogo